Ti trovi in:

Home » La comunità » Comunicazione » Ufficio Stampa » Piano Stralcio della Mobilità: il processo partecipativo

Menu di navigazione

La comunità

Piano Stralcio della Mobilità: il processo partecipativo

di Martedì, 10 Luglio 2018
Immagine decorativa

Processo partecipativo per l’adozione della Proposta di Piano Stralcio della Mobilità (PSM) e della Proposta di Piano Stralcio sulle Aree Produttive del settore secondario (PSAP). 

Processo partecipativo per l’adozione della Proposta di Piano Stralcio della Mobilità (PSM) e della Proposta di Piano Stralcio sulle Aree Produttive del settore secondario (PSAP)

La normativa vigente (L.P. n. 3/2006 e L.P. n. 15/2015) prevede che l’adozione degli strumenti di pianificazione urbanistica sia preceduta da una fase di ascolto e coinvolgimento dei cittadini e dei portatori di interesse.

Ciò allo scopo di favorire il dibattito pubblico ed il massimo possibile coinvolgimento della popolazione e dei portatori di interesse, consentire il confronto e la mediazione tra le diverse proposte, posizioni ed interessi, con conseguente miglioramento del rapporto fiduciario tra cittadini ed istituzioni.

L’Autorità per la partecipazione locale (APL), che garantisce l’indipendenza e l’imparzialità dei “processi partecipativi”, con deliberazione n. 2 del 09.03.2018 ha approvato ed attivato il processo partecipativo proposto dalla Comunità Alto Garda e Ledro relativo ai due Piani Stralcio che faranno parte del “Piano Territoriale della Comunità Alto Garda e Ledro” (PTC):
- Proposta di Piano Stralcio della Mobilità;
- Proposta di Piano Stralcio delle Aree Produttive del settore secondario (industria e artigianato).

Il Comitato Esecutivo della Comunità Alto Garda e Ledro, con deliberazione n. 98 del 03.07.2018, ha approvato gli adempimenti che sono conseguentemente necessari.

Tutta la documentazione oggetto del processo partecipativo è disponibile e scaricabile on-line sul sito della Comunità Alto Garda e Ledro al seguente link:

http://www.altogardaeledro.tn.it/Aree-Tematiche/Urbanistica-e-CPC/Ufficio-di-piano/Piani-stralcio-in-materia-di-Mobilita-ed-Aree-Produttive

La corrispondente documentazione cartacea è depositata e consultabile presso il Servizio Pianificazione della Comunità Alto Garda e Ledro, in orario d’ufficio, o su appuntamento.

Seguiranno a breve comunicazioni in merito alle date della presentazione pubblica e dei tavoli di confronto e partecipazione che saranno convocati per il mese di luglio 2018.

Classificazione dell'informazione

Argomento

comunicazione istituzionale

comunicazione istituzionale
Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?