Ti trovi in:

Home » La comunità » Comunicazione » Ufficio Stampa » Piano Giovani 2019: ecco il Bando

Menu di navigazione

La comunità

Piano Giovani 2019: ecco il Bando

di Sabato, 09 Febbraio 2019
Immagine decorativa

«Nuove tradizioni» è il tema 2019 di Piano B, il Piano giovani Alto Garda e Ledro, che invita associazioni ed enti a mettere in luce tramite i propri progetti valori, attività e modi di vivere. 

«Nuove tradizioni» è il tema 2019 di Piano B, il Piano giovani Alto Garda e Ledro, che invita associazioni ed enti a mettere in luce tramite i propri progetti valori, attività e modi di vivere che si stanno cominciando a manifestare e che andranno a caratterizzare il presente prossimo, ciò che appunto Piano B ha chiamato le «nuove tradizioni», in quanto opera collettiva delle diverse generazione. Iscrizione entro e non oltre il 3 marzo.

Il budget complessivo è di 80 mila euro. Il bando prevede: due sezioni e una challenge, alle quali è possibile partecipare compilando la relativa scheda progettuale da inviare entro e non oltre le ore 23.59 del 3 marzo all'indirizzo email pgz@pianob.cloud. Il progetto sarà vagliato dal Tavolo istituzionale formato dai rappresentanti designati dai Comuni dell’Alto Garda e Ledro e dalla Comunità di Valle, previo il parete tecnico dell'Rto. I progetti saranno valutati attraverso una griglia, caratterizzata da elementi oggettivi.

Alla presentazione del bando, che si è svolta nella mattina di venerdì 8 febbraio al Centro giovani intercomunale «Cantiere 26» ad Arco, c’erano l’assessora alle politiche sociali della Comunità Patrizia Angeli, la presidente dell’Apsp «Casa Mia» Mariacristina Rizzonelli e i due Rto e referenti del Piano giovani Francesco Picello e Diego Farina.

«Con questo nuovo bando recepiamo la nuova legge provinciale sul piano giovani» ha spiegato l’assessore Patrizia Angeli. «Da quest’anno la gestione del Piano giovani va al Casa Mia, mentre la Comunità Alto Garda e Ledro rimane ente capofila. Abbiamo ritenuto importante chiedere la collazione del Casa Mia per due aspetti: la capacità che sta dimostrando nella gestione del Centro giovani e la proficua e positiva collaborazione nell’ambito delle politiche giovanili. Quest’anno avremo due Rto: Francesco Picello, che seguirà i territori di Arco, Ledro e Tenno, e Diego Farina, che assisterà le associazioni con sede nei Comuni di Riva del Garda, Dro e Drena e Nago-Torbole».

«Si tratta del Piano giovani più importante di tutta la Provincia» ha sottolineato Mariacristina Rizzonelli. «Una grande opportunità per i nostri territori di attivare e sostenere il protagonismo giovanile. Rispetto al piano precedente cerchiamo di apportare uno sviluppo importante». «Molto contento del ruolo -ha sottolineato Diego Farina- sono state ascoltate tante istanze che le associazioni hanno portato sul tavolo nel corso del tempo. Percorso burocratico molto più semplice per le associazioni giovanili». «Piano Giovani rinnovato -ha spiegato Francesco Picello- una nuova sfida per arrivare dove finora non non eravamo riusciti. Ora alle spalle c’è un’organizzazione molto importante».

L’iter di presentazione delle schede progettuali prevede: a inizio febbraio l’apertura del bando, dove i progettisti possono formulare la propria idea tramite l’apposita scheda progettuale; il 14 febbraio alle ore 21 al Cantiere 26 ad Arco si terrà l’incontro informativo sul bando, aperto a tutti; nel mese di febbraio gli appuntamenti con gli Rto per la messa fuoco dell’idea progettuale, a fronte dei requisiti formali e di contenuto; il 3 marzo la scadenza per l’invio della scheda progettuale; nella prima metà di marzo il Tavolo analizzerà le schede progettuali e invierà eventuali richieste di chiarimento; a inizio aprile arriverà la comunicazione a ciascun componente circa l'approvazione dell'idea progettuale, che può essere piena, con riserva, approvata ma non finanziata, o respinta; in seguito saranno comunicati l’approvazione e il finanziamento delle idee progettuali approvate.

Saranno organizzati in seguito due incontri formativi e di co-progettazione dedicati ai proponenti le cui schede progettuali sono state approvate con riserva. Approvazione e finanziamento dei progetti approvati con riserva se adeguatamente migliorati.

Ulteriori informazioni
www.pianob.cloud
Facebook/giovani.altogardaeledro
Instagram/piano_b_

Classificazione dell'informazione

Argomento

piani e programmi

piani e programmi
Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?