Ti trovi in:

Home » Aree Tematiche » Polizia locale » Circolazione » Permesso per disabili

Menu di navigazione

Aree Tematiche

Permesso per disabili

Immagine decorativa

Permesso per disabili 

Rilascio

Ai fini del rilascio del contrassegno per persone diversamente abili, è necessario presentare presso i nostri uffici copia del verbale di accertamento di invalidità civile, rilasciato dall’ Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari – Unità Operativa Medicina Legale, solo nel caso in cui al richiedente sia stato riconosciuto un codice 5, oppure la cecità assoluta; in questi casi verrà rilasciato il tagliando senza richiesta di altre certificazioni. In presenza di altri codici, in mancanza di tale accertamento di invalidità o quando è presente un’invalidità anche provvisoria che limita la deambulazione, è possibile chiedere all’ A.P.S.S. – Ufficio Igiene e Sanità Pubblica il rilascio di autorizzazione per la circolazione e la sosta dei veicoli a servizio delle persone diversamente abili; la certificazione va presentata in originale, allegata alla richiesta.

Rinnovo

Per il rinnovo del permesso, se la certificazione rilasciata dall’A.P.S.S. è limitata nel tempo, si deve inoltrare la richiesta l’Ufficio Igiene – A.P.S.S.
Nel caso in cui il rinnovo riguardi un tagliando con durata pari a cinque anni al momento della richiesta di rinnovo si deve presentare un certificato, rilasciato dal medico curante che attesti il persistere della disabilità.

Trasferimento di residenza di possessore di tagliando

Nel caso in cui il titolare di tagliando per persone diversamente abili cambi la residenza, il tagliando rilasciato dal precedente comune ha validità fino alla scadenza riportata sullo stesso.
Al momento del rinnovo, la persona interessata deve presentare domanda presso i nostri uffici con un congruo anticipo, poichè da parte nostra dovrà essere richiesta la documentazione agli atti del comune di residenza precedente, allegando, nel caso in cui il rinnovo riguardi un tagliando con durata pari a cinque anni, un certificato, rilasciato dal medico curante che attesti il persistere della disabilità.

Duplicato per smarrimento/furto/ deterioramento

Per il rilascio del duplicato a seguito di smarrimento/furto alla richiesta va allegata copia della denuncia di furto/smarrimento fatta presso l’ Autorità di Pubblica Sicurezza; per il duplicato del tagliando deteriorato è necessaria solo la domanda da parte del titolare ed il tagliando da sostituire.
Si rammenta che la data di scadenza del tagliando rimane quella del tagliando precedente, che verrà sostituito.

N.B. In qualsiasi caso, oltre alla documentazione di cui sopra, la richiesta fatta presso i nostri uffici deve essere accompagnata da una foto tessera recente ed alla consegna del tagliando rinnovato è obbligatoria la restituzione di quello scaduto.

Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?