Ti trovi in:

Home » Aree Tematiche » Edilizia » Edilizia agevolata

Edilizia agevolata: graduatorie, informazioni, bandi

Informazioni, Leggi, Graduatorie legate alla gestione delle pratiche di erogazione dei contributi legati all'edilizia agevolata (Leggi Provinciali 21/92, 16/90 e 1/93)

Presentazione:

Nell'ambito della programmazione coordinata degli interventi in materia di edilizia abitativa stabilita dalla Giunta Provinciale, la Comunità Alto Garda e Ledro, provvede all'attuazione degli interventi rivolti ai privati proprietari nel settore dell'edilizia abitativa agevolata.

Gli interventi nel settore dell'edilizia abitativa agevolata sono individuati con riferimento a cinque aree distinte:

  • generalità dei cittadini;
  • persone anziane;
  • immigrati extracomunitari;
  • emigrati trentini;giovani coppie e nubendi.

 - - - -

LP 21/92 e Piani Straordinari:

Eroga i contributi per l'acquisto, la costruzione, il risanamento e l'acquisto e risanamento di immobili da destinare ad abitazione principale della generalità dei cittadini, immigrati extracomunitari, emigrati trentini, giovani coppie e nubendi.

Attualmente NON SONO APERTI TERMINI per la presentazione di domande di contributo, tranne per gli "interventi previsti dalla Legge Provinciale 22 aprile 2014 n. 1 art. 54 "Disposizioni in materia di edilizia abitativa agevolata" (vedi bando allegato).

 - - - -

LP 16/90:

Eroga i contributi per il risanamento di immobili da destinare ad abitazione principale di persone anziane ultrasessantacinquenni.

I termini per la presentazione delle domande sono sospesi dal 1° luglio 2014.

 - - - -

LP 1/93:

Eroga i contributi per il risanamento e il recupero delle facciate di immobili nei centri storici.

Attualmente NON SONO APERTI TERMINI per la presentazione di domande di contributo.

L'ufficio oltre a raccogliere le domande, approva le graduatorie sulla base delle quali le pratiche verranno ammesse a contributo e gestisce l'iter per concedere ed erogare i contributi medesimi.

Inoltre:

  • predispone le autorizzazioni al trasferimento di contributi su altri alloggi o fra cobeneficiari;
  • predispone le autorizzazioni per svincoli tavolari;
  • predispone il subentro nei contributi e nei vincoli (a seguito di decessi);
  • autorizza la surroga nei mutui;
  • autorizza la sospensione del pagamento di rate del mutuo.

 - - - -

LP 1/2014 articolo 54 comma 1 dd. 22 aprile 2014 - domande per contributi casa dal 07/01/2016 al 07/03/2016.

Delibera della Giunta Provinciale n. 2243 dd. 15 dicembre 2014 - Legge finanziaria provinciale di assestamento del 2014. Approvazione delle disposizioni attuative in materia di edilizia abitativa agevolata per gli anni 2015-2018 e approvazione dei moduli di domanda.

Delibera della Giunta Provinciale n. 1556 dd. 14 settembre 2015 - Modifica della deliberazione della Giunta Provinciale n. 2243 dd. 15 dicembre 2014 sopra citata.

Delibera della Giunta Provinciale n. 2356 dd. 18 dicembre 2015 - Modifica della deliberazione della Giunta Provinciale n. 2243 dd. 15 dicembre 2014 sopra citata.

AVVISO: I moduli stampati dal sito devono essere firmati su ogni pagina.

Allegati

PF 2015 - Elenco domande ammesse a finanziamento (det. 537 dd. 21/05/2015) - Lp 1/2014 art. 54 c.1 - Risanamento per giovani coppie, nubendi e conviventi more uxorio

PF2015 - Elenco domande ammesse a finanziamento (det. 536 dd. 21/05/2015 e det. 674 dd. 22/06/2015) - Lp 1/2014 art. 54 c.1 - Acquisto e risanamento per giovani coppie, nubendi e conviventi more uxorio

Elenco graduatorie in pubblicazione

Legge provinciale 15 maggio 2013, n. 9 (apre il link in una nuova finestra)
Ulteriori interventi a sostegno del sistema economico e delle famiglie

Legge provinciale 18 giugno 1990, n. 16 (apre il link in una nuova finestra)
Interventi di edilizia abitativa a favore di persone anziane e modificazioni alle leggi provinciali in materia di edilizia abitativa e alla legge provinciale 14 settembre 1979, n. 8, concernente "Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale della Provincia autonoma di Trento"

Determinazioni n.571 del 07/06/16 e n.958 del 22/09/16.

LP 22 aprile 2014 n. 1 articolo 54 comma 1 - domande per contributi casa dal 07/01/2016 al 07/03/2016.

ATTENZIONE: il requisito della residenza,per accedere alle agevolazioni in argomento, è stato modificato da due a tre anni in via continuativa.La modifica al requisito della residenza previsto alla lettera b), comma 1,dell'art.3 dei criteri attuativi dell'art.54 della legge provinciale 22 aprile 2014, n.1 è stata disposta dall'art. 18 della legge provinciale 30 dicembre 2015, n.20 "Legge collegata alla manovra di bilancio provinciale 2016".

Delibera della Giunta Provinciale n. 2243 dd. 15 dicembre 2014 modificata con delibere della Giunta Provinciale n. 1556 dd. 14/09/2015 e n. 2356 dd. 18/12/2015: Edilizia Agevolata: articolo 54 della Legge Provinciale 22/04/2014 n. 1 - Legge finanziaria provinciale di assestamento del 2014. Approvazione delle disposizioni attuative in materia di edilizia abitativa agevolata per gli anni 2015-2018 e approvazione dei moduli di domanda.

www.provincia.tn.it/contributi_edilizia/