Ti trovi in:

Home » La comunità » Comunicazione » Ufficio Stampa » Raccolta seprata del vetro, cessazione del semestre di transizione

Menu di navigazione

La comunità

Raccolta seprata del vetro, cessazione del semestre di transizione

di Venerdì, 29 Dicembre 2017
Immagine decorativa

Fino al 31 dicembre di quest’anno, eventuali frazioni di vetro ancora presenti nel multimateriale, sono considerate come frazione neutra, a partire dal 1° gennaio 2018 andranno ad incidere sul limite massimo di frazione estranea in ingresso

Dal 1° luglio 2017 è iniziata la raccolta separata del vetro rispetto agli altri imballaggi leggeri (imballaggi in plastica, lattine in alluminio, scatolame in metallo, contenitori tipo Tetra Pak) che è progressivamente andata a regime nel corso di questi mesi.

Tale obbligo è sancito dall’Accordo Quadro ANCI-CONAI attualmente in vigore fino al 31 marzo 2019 ed è motivato dal fatto che una raccolta monomateriale del vetro consente di limitare al massimo le impurità, garantendo di fatto una miglior riciclabilità di questo prezioso materiale da imballaggio.

Per quanto concerne la raccolta stradale, la Comunità ha ormai completato l’allestimento delle isole ecologiche presenti sul territorio con l’aggiunta delle nuove campane per il vetro di forma cilindrica e colore verde (fatti salvi alcuni residuali casi che presentano difficoltà di inserimento per la carenza di spazi, peraltro già comunicati ai referenti delle amministrazioni comunali), impiegando le campane di forma quadrata già presenti, per la raccolta degli imballaggi leggeri; tutte le campane sono state dotate di opportuna segnaletica adesiva riportante le principali tipologie di materiali conferibili per le due frazioni di rifiuto, in modo da chiarire all'utenza le nuove modalità di raccolta.

E’ stata inoltre adeguata la dotazione di contenitori anche delle attività economiche che hanno attivato il servizio di raccolta rifiuti “porta a porta” e che hanno una significativa produzione di rifiuti da imballaggio in vetro; le utenze che non avessero ancora provveduto ad uniformarsi alla nuova raccolta, possono contattare il Servizio Tutela Ambientale e Gestione del Territorio della Comunità Alto Garda e Ledro all’indirizzo tecnico@altogardaeledro.tn.it richiedendo la consegna dei nuovi contenitori per il vetro e la relativa segnaletica informativa.

Importante segnalare che, se fino al 31 dicembre di quest’anno, eventuali frazioni di vetro ancora presenti nel multimateriale, sono considerate come frazione neutra, a partire dal 1° gennaio 2018 andranno ad incidere sul limite massimo di frazione estranea in ingresso al centro di selezione Corepla (Consorzio nazionale per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica) andando di fatto a diminuire la qualità della raccolta differenziata con conseguenti ripercussioni economiche sugli utenti finali, con aumenti della tassa rifiuti.

Per il buon esito di tale significativo cambiamento, è richiesta dunque la cortese collaborazione di tutta la collettività.

Si ricorda inoltre che nella giornata di Capodanno non verrà effettuato il servizio di raccolta dei rifiuti urbani. Le raccolte previste per lunedì 1° gennaio (Capodanno) verranno infatti effettuate il giorno successivo 2 gennaio.

Classificazione dell'informazione

Argomento

rifiuti ed igiene urbana

rifiuti ed igiene urbana