Ti trovi in:

Home » La comunità » Comunicazione » Ufficio Stampa » Piano Stralcio della Mobilità: il processo partecipativo

Menu di navigazione

La comunità

Piano Stralcio della Mobilità: il processo partecipativo

di Martedì, 10 Luglio 2018
Immagine decorativa

Processo partecipativo per l’adozione della Proposta di Piano Stralcio della Mobilità (PSM) e della Proposta di Piano Stralcio sulle Aree Produttive del settore secondario (PSAP). 

Processo partecipativo per l’adozione della Proposta di Piano Stralcio della Mobilità (PSM) e della Proposta di Piano Stralcio sulle Aree Produttive del settore secondario (PSAP)

La normativa vigente (L.P. n. 3/2006 e L.P. n. 15/2015) prevede che l’adozione degli strumenti di pianificazione urbanistica sia preceduta da una fase di ascolto e coinvolgimento dei cittadini e dei portatori di interesse.

Ciò allo scopo di favorire il dibattito pubblico ed il massimo possibile coinvolgimento della popolazione e dei portatori di interesse, consentire il confronto e la mediazione tra le diverse proposte, posizioni ed interessi, con conseguente miglioramento del rapporto fiduciario tra cittadini ed istituzioni.

L’Autorità per la partecipazione locale (APL), che garantisce l’indipendenza e l’imparzialità dei “processi partecipativi”, con deliberazione n. 2 del 09.03.2018 ha approvato ed attivato il processo partecipativo proposto dalla Comunità Alto Garda e Ledro relativo ai due Piani Stralcio che faranno parte del “Piano Territoriale della Comunità Alto Garda e Ledro” (PTC):
- Proposta di Piano Stralcio della Mobilità;
- Proposta di Piano Stralcio delle Aree Produttive del settore secondario (industria e artigianato).

Il Comitato Esecutivo della Comunità Alto Garda e Ledro, con deliberazione n. 98 del 03.07.2018, ha approvato gli adempimenti che sono conseguentemente necessari.

Tutta la documentazione oggetto del processo partecipativo è disponibile e scaricabile on-line sul sito della Comunità Alto Garda e Ledro al seguente link:

http://www.altogardaeledro.tn.it/Aree-Tematiche/Urbanistica-e-CPC/Ufficio-di-piano/Piani-stralcio-in-materia-di-Mobilita-ed-Aree-Produttive

La corrispondente documentazione cartacea è depositata e consultabile presso il Servizio Pianificazione della Comunità Alto Garda e Ledro, in orario d’ufficio, o su appuntamento.

Seguiranno a breve comunicazioni in merito alle date della presentazione pubblica e dei tavoli di confronto e partecipazione che saranno convocati per il mese di luglio 2018.

Classificazione dell'informazione

Argomento

comunicazione istituzionale

comunicazione istituzionale