Ti trovi in:

Home » La comunità » Comunicazione » Ufficio Stampa » La Comunità aderisce a «M'illumino di Meno»

Menu di navigazione

La comunità

La Comunità aderisce a «M'illumino di Meno»

di Mercoledì, 27 Febbraio 2019
Immagine decorativa

Su precisa indicazione dell'Amministrazione, la Comunità Alto Garda e Ledro aderisce venerdì 1 marzo all'iniziativa "M'illumino di Meno", promossa da Caterpillar e Radio2, importante al fine di sensibilizzare al risparmio energetico.

M'illumino di Meno è la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili, ideata da Caterpillar e Rai Radio2 per chiedere ai propri ascoltatori di spegnere tutte le luci che non sono indispensabili.

L'imperativo è riutilizzare i materiali, ridurre gli sprechi, allontanare "il fine vita" delle cose. Perché le risorse finiscono, ma tutto si rigenera: bottiglie dell'acqua minerale che diventano maglioni, carta dei giornali che ritorna carta dei giornali, fanghi che diventano biogas.

Spegnere le luci e testimoniare il proprio interesse per le tematiche ambientali resta un'iniziativa concreta e non solo simbolica, che fa del bene al pianeta e ai suoi abitanti e che vuole informare e sensibilizzare.

La Comunità Alto Garda e Ledro aderisce anche nel 2019 all'iniziativa e venerdì 1 marzo 2019 saranno mantenute spente le luci dei corridoi, come gesto simbolico. 

E' inoltre prevista la partecipazione all'evento da parte della classe 1A della SSPG "Sighele" la quale sosterà nella zona antistante la sede della Comunità (presumibilmente tra le ore 10.00 e le ore 11.30) al fine di distribuire il "Decalogo per il risparmio energetico" ( Per informazioni si rimanda al sito http://caterpillar.blog.rai.it/milluminodimeno/ ).
 
Il decalogo di " M’illumino di Meno ":
1. spegnere le luci quando non servono;
2. spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici;
3. sbrinare frequentemente il frigorifero, tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria;
4. mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola;
5. se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre;
6. ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria;
7. utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne;
8. non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni;
9. inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni;
10. utilizzare l’automobile il meno possibile, condividerla con chi fa lo stesso tragitto, utilizzare la bicicletta per gli spostamenti in città.

Classificazione dell'informazione

Argomento

comunicazione istituzionale

comunicazione istituzionale