Ti trovi in:

Home » La comunità » Comunicazione » Ufficio Stampa » La Comunità Alto Garda e Ledro a Expo Riva Hotel 2018 - 42° edizione

Menu di navigazione

La comunità

La Comunità Alto Garda e Ledro a Expo Riva Hotel 2018 - 42° edizione

di Lunedì, 22 Gennaio 2018
Immagine decorativa

La Comunità Alto Garda e Ledro parteciperà a “Expo Riva Hotel 2018 – 42° edizione” al padiglione/hall B3 – stand B16 dal 4 al 7 febbraio 2018. 

La Comunità Alto Garda e Ledro partecipa all’evento fieristico “Expo Riva Hotel 2018 - 42° edizione” presso il padiglione/hall B3 – stand B16, con l’obiettivo di presentare ad albergatori e ristoratori alcune importati iniziative finalizzate alla sostenibilità ambientale.

Verrà posta particolare attenzione ad iniziative utili per qualificare l’offerta turistica e ricettiva, realizzate anche grazie alla collaborazione della Comunità Alto Garda e Ledro con le più importanti istituzioni ed enti che per operano sul territorio, per le diverse competenze.
I temi presentati sono principalmente questi: mobilità sostenibile, aree protette, lotta alla zanzara tigre, corretta gestione dei rifiuti.

Mobilità sostenibile
Alla mobilità sostenibile è dedicato l’evento:
Domenica 4 febbraio 2018 ore 15.00 -15.50 Expo Riva Hotel Academy Sala Rocca Pad. B4 
Il cicloturismo nel contesto europeo: le opportunità della ciclovia del Garda
a cura del Dipartimento Infrastrutture e Mobilità della Provincia Autonoma di Trento
relatore ing. Sergio Deromedis

Alcuni dati per capire l’importanza del fenomeno:
- il cicloturismo è un affare stimato in circa 44 miliardi di € di indotto in Europa ogni anno;
- in Trentino la rete ciclopedonale si sviluppa per 450 km;
- la ciclovia del Garda: 140 km di lunghezza attorno a uno dei laghi più belli d'Europa e tra le mete turistiche più ambite d'Italia, 3 le regioni coinvolte (Trentino Alto-Adige, Lombardia, Veneto), molte opportunità di sviluppo sostenibile.
Presso lo stand B16 - padiglione/hall B3 sarà esposta una colonnina di ricarica ed una bici elettrica del servizio Bike Sharing e-motion della Provincia Autonoma di Trento, oltre a materiale informativo sulla rete ciclopedonale del Trentino.

Zanzara tigre
Al tema della zanzara tigre, insetto molesto sia nei confronti dei cittadini che degli ospiti delle strutture ricettive, la cui sempre maggiore diffusione va contrastata soprattutto grazie alla consapevolezza e alle buone pratiche da attuare da parte di tutti, viene dedicato un evento specifico:
Domenica 04/02/2018 ore 16.00 - 16.50 Expo Riva Hotel Academy Sala Riva Pad. B4  
Lotta alla zanzara tigre. Osserva, segnala, previeni, intervieni
Comunità Alto Garda e Ledro e Fondazione Museo Civico di Rovereto
relatrice dott.ssa Federica Bertola 
La Fondazione Museo Civico di Rovereto, in virtù della lunga esperienza scientifica e gestionale, è incaricata dalla Comunità Alto Garda e Ledro, che opera per conto dei 7 Comuni del territorio, per il progetto di monitoraggio e prevenzione. La prevenzione viene effettuata prevalentemente attraverso l’utilizzo di larvicidi biologici. Il progetto viene svolto a stretto contatto con il coordinamento provinciale che è stato avviato nel 2017, e che vede come capofila la Fondazione Edmund Mach di San Michele all’Adige.

Aree protette
La Comunità può vantare un territorio particolarmente pregiato dal punto di vista ambientale, ricco di rarità floristiche, faunistiche e geologiche, oltre che di bellezze paesaggistiche incomparabili.
La pubblicazione “Le aree protette nel territorio della Comunità Alto Garda e Ledro”, curata dal Servizio Pianificazione Territoriale e Paesaggio della Comunità, è stata realizzata allo scopo di presentare in modo sintetico e divulgativo l’articolato sistema delle aree protette provinciali gestite dalle Reti di Riserve della Sarca, delle Alpi Ledrensi, e dal Parco Naturale Locale del Monte Baldo. La pubblicazione è tascabile, ricca di immagini, di dati, e propone interessanti itinerari di visita fruibili dai residenti, dalle scuole e soprattutto dai turisti.

La pubblicazione viene distribuita gratuitamente presso lo stand della Comunità (stand B16 padiglione/hall B3).

Corretta gestione dei rifiuti prodotti nell’ambito dell’attività di alberghi e pubblici esercizi
L’attività informativa a cura del Servizio Tutela Ambientale e Gestione del Territorio della Comunità riguarda in particolare le nuove modalità di raccolta degli imballaggi. Da luglio 2017 è stata attivata la separazione del vetro dagli altri imballaggi leggeri. Da gennaio 2018 eventuali frazioni di vetro ancora presenti nel multimateriale leggero verranno considerate frazione estranea, e ciò andrà ad incidere anche sugli utenti finali, che potranno vedere aumentata la tassa sui rifiuti (TARI).
Soprattutto per quanto riguarda le attività economiche che hanno attivato il servizio di raccolta “porta a porta”, tra cui gli alberghi, la ditta incaricata del servizio raccolta ha avuto disposizioni di non vuotare i contenitori che presentino un contenuto non conforme; di conseguenza un comportamento di gestione della raccolta differenziata non corretto può comportare disagi alle attività.

Sportello informativo sugli oneri tributari a cura di GestEL srl
L’azione informativa è arricchita dalla presenza presso lo stand B16 - padiglione/hall B3 di uno sportello della società pubblica GestEL srl, che è a disposizione per fornire informazioni sugli oneri tributari quali rifiuti, IMIS, ecc., oltre che sulle prospettive future e sugli ulteriori sviluppi in termini di informatizzazione digitale previsti nel corso dell'anno 2018.

Classificazione dell'informazione

Argomento

comunicazione istituzionale

comunicazione istituzionale