Ti trovi in:

Home » La comunità » Comunicazione » Ufficio Stampa » Estate Family 2017 al via a giugno

Menu di navigazione

La comunità

Estate Family 2017 al via a giugno

di Giovedì, 11 Maggio 2017
Immagine decorativa

A partire dunque dal 12 giugno e fino all’8 settembre l’estate 2017 sarà caratterizzata dalle settimane estive offerte in modo capillare sul territorio dall’A.p.s.p. Casa Mia presso i centri aperti per l’estate e da una serie di realtà specifiche per ogni ambito comunale.

E’ partita in questi giorni la terza promozione delle molteplici e diversificate proposte di conciliazione estiva dell’Estate Family 2017 rivolta alle famiglie del territorio dell’Alto Garda e Ledro a favore di bambini e ragazzi. L’iniziativa parte dalla volontà della Comunità di Valle e di tutti i Comuni dell’Alto Garda e Ledro, come previsto nel Piano di Lavoro del Distretto Famiglia Alto Garda di fare sinergia e dare risposte rispetto al bisogno estivo di conciliare tempo famiglia lavoro, mettendo a disposizione delle famiglie quanto di meglio la rete del territorio di ogni singolo Comune possa proporre cercando di garantire allo stesso tempo qualità dei servizi e sostenibilità economica attraverso tariffe calmierate.

A partire dunque dal 12 giugno e fino all’8 settembre l’estate 2017 sarà caratterizzata dalle settimane estive offerte in modo capillare sul territorio dall’A.p.s.p. Casa Mia presso i centri aperti per l’estate (Riva, Arco, NagoTorbole, Ledro, Dro Pietra, Tenno) e da una serie di realtà specifiche per ogni ambito comunale. Il valore aggiunto di questa promozione comune sta nello sforzo di tutte le amministrazioni locali e della Comunità dell’Alto Garda e Ledro di dare l’opportunità alla famiglia di avere per tempo la visione complessiva di tutta l’offerta estiva e poter così scegliere più facilmente quella più confacente alle proprie specifiche esigenze. L’obiettivo dichiarato è quello di favorire il benessere di tutto il nucleo famigliare, dei bambini e ragazzi in primis, attraverso proposte certificate e qualificate non solo nell’accudimento ma anche nella cura e nell’attenzione alla crescita personale e di gruppo. Per questo le settimane estive oltre che essere sostenute anche finanziariamente dalle diverse istituzioni locali fanno parte delle azioni del Distretto Famiglia dell’Alto Garda quali politiche di promozione per il benessere famigliare.  

In particolare per quanto riguarda i Centri Aperti per i Minori dell'Alto Garda e Ledro, servizio assegnato dalla Comunità Alto Garda e Ledro in gestione all’A.p.s.p Casa Mia, essi propongono un'offerta estiva flessibile e modellata sulle reali esigenze delle famiglie del nostro territorio, a fronte del bisogno di trovare aiuto rispetto alla conciliazione tempi della famiglia e tempi di lavoro, soprattutto nel periodo delle vacanze estive e in cui aumenta l’impegno di lavoro di molti nuclei familiari considerato il particolare assetto socio-economico del nostro territorio a vocazione turistica. In quest’ottica le iniziative sono proposte e formulate garantendo ampia copertura temporale (dal 12 giugno al 08 settembre) flessibilità negli orari (entrata dalle 7:45 alle 9:00; uscita mezza giornata alle 14:00; uscita giornata intera alle 16:00 o alle 17:30) e nella programmazione, rispettosa dei bisogni e degli interessi delle varie fasce d’età (proposte diversificate per bambini dai 5 agi 11 anni e per ragazzi dagli 11 ai 14 anni).

Per l’estate 2017 verranno attivati 9 differenti centri estivi collocati su tutto il territorio dell’Alto Garda e Ledro:
• Centro Aperto La Girandola (Riva del Garda - viale Trento, 26): dal 19 giugno al
11 agosto, bambini 5-11 anni
• Centro Aperto Aretè (Riva del Garda - via Brione, 84): dal 12 giugno al 8
settembre, bambini 5-11 anni
• Centro Aperto Punto X (Riva del Garda - ex colonia Miralago, viale Rovereto): dal
26 giugno al11 agosto, ragazzi 11-14 anni (con singole giornate, Summer Open
Day, per ragazzi fino ai 15 anni – con trasporto anche da Dro e Valle di Ledro)
• Centro Aperto Ca’ del Nemoler ( Dro - Casa Parrocchiale, via Battisti, 7): dal 12
giugno al 30 giugno, bambini 6-11 anni
• Centro Aperto Frisbee (Arco - Ist. Comprensivo loc. Prabi ): dal 03 luglio al 11
agosto, per bambini 6-11 anni
• Centro Aperto Kaleidos (Molina – via Don L. Sartori): dal 26 giugno al 21 luglio,
per bambini 6-11 anni
• Centro aperto Jenga (Nago – Polo scolastico): dal 26 giugno al 4 agosto, bambini
6-11 anni
• Centro Aperto Tenno (Tenno - Casa Sociale, Loc. Ville del Monte): dal 24 luglio al
11 agosto, bambini 6-11 anni
• Centro Aperto Pietra (Pietramurata, Casa Sociale): dal 28 agosto al 8 settembre,
bambini 6-11 anni

Prevista anche l’attivazione del servizio trasporto dal Comune di Drena verso i Centri di Dro e Pietramurata. Attivato il trasporto anche in Val di Ledro e nel Comune di Nago Torbole. Nella realizzazione delle varie proposte, l’equipe educativa dell’A.p.s.p Casa Mia riserva massima attenzione agli aspetti socio-pedagogici, alla gestione di attività, di tempi e di contesti adeguati alle diverse fasce d’età, al rapporto con il bambino e la famiglia, al lavoro di rete con il territorio. Ai genitori è garantita la comunicazione rispetto alle attività svolte dai bambini nell’arco della giornata, e da inizio giugno a disposizione dei genitori anche on line sul sito www.casamiariva.it il programma settimanale delle attività.

L’attenzione alla famiglia si concretizza anche attraverso una politica di supporto economico: limitando gli aumenti della quota di iscrizione settimanale (la quota di iscrizione è invariata rispetto all’anno scorso: 105€ per la giornata intera e 75€ per la mezza giornata); garantendo ai genitori che lavorano l’accesso ai Buoni di Servizio del Fondo Sociale Europeo; prevedendo quote di iscrizione agevolate per le famiglie numerose.

All’interno del progetto complessivo Centri Aperti estate 2017, fortemente sostenuto dal Servizio Sociale della Comunità Alto Garda e Ledro, prosegue inoltre il progetto “C’entro anch’io” rivolto a minori con disabilità. In raccordo con il Servizio Sociale e con la collaborazione della Cooperativa Eliodoro e Associazioni che operano nell’ambito della disabilità, bambini e i ragazzi, affiancati da
educatori specializzati, partecipano al programma delle attività estive dei Centri.

In riferimento ai servizi per le famiglie quest’anno il sistema Centri Aperti, prevede anche in Estate la prosecuzione del servizio “Io ti ascolto”, finanziato dalla Comunità, un servizio di counselling, orientamento e consulenza pedagogica rivolto alle famiglie quale occasione personalizzata e riservata durante la quale ricevere un supporto per affrontare in maniera più efficace situazioni relazionali o educative relative al proprio ambito familiare.

Per conoscere i centri aperti e avere maggiori informazioni sui servizi estivi, l’A.P.S.P. Casa Mia invita tutte le famiglie a partecipare alla tradizionale Festa delle Famiglie al Centro che quest’anno si terrà domenica 28 maggio a partire dalle ore 10:00 sempre al Centro Famiglie in via Brione 84 a Riva del Garda. In programma giochi, laboratori, caccia al tesoro, e lo spettacolo di burattini con i bambini del Centro Aperto Aretè guidati da Luciano Gottardi. Pranzo e merenda compresa. Vi aspettiamo! A breve il programma dettagliato dell’iniziativa su www.casamiariva.it e pagine facebook dei Centri Aperti!

Data di fine validità
20/09/2017

Classificazione dell'informazione

Ufficio

Minori

Centro diurno, Centro aperto, Centro di aggregazione, Gruppo appartamento sono alcuni dei servizi previsti.
Argomento

giovani

giovani